Recensione su PQEditor

A questo link potete trovare la recensione del numero 1 di Crossover sul sito PQEditor!

La riportiamo anche qui:

Torino – Nella città della mole antonelliana vi è una pubblicazione indipendente che lascia senza fiato, si tratta di Crossover. Questa rivista di 36 pagine, che contiene varie storie brevi, è realizzata con un’accuratezza dei particolari che ci ha sorpreso.

 

Crossover n° 1, che ha come sottotitolo Post Mortem, tratta solo storie a tema horror, ovviamente essendo stata realizzata da diversi autori, le storie presentano innumerevoli peculiarità e diversità, comunque restando nel medesimo territorio narrativo. Gli episodi spaziano dall’horror classico, per intenderci zombie mangia uomini,fino a giungere a trame più psicologiche, dove si evince la contrapposizione tra il lato oscuro che è in ogniuno di noi con quello che sarebbe giusto fare, tema tanto caro ad un dei maggiori sceneggiatori italiani di fumetti, il mitico Tiziano Sclavi.

 

Per quanto concerne i disegni, come già detto per le trame, variano profondamente da autore ad autore, vi sono opere in puro stile realista, tra l’altro sono veramente affascinanti le opere grafiche di Emiliano Fiumara, ma non mancano storie in stile manga.

 

Crossover Post Mortem, secondo noi, è un compendio di stili e gusti narrativi e grafici, che vale la pena di essere letto, soprattutto dagli addetti ai lavori, in quanto si possono trovare talenti non da poco.

 

Di Ivano Garofalo

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...